Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

NABILA DANDARA BrasilVe 4et //Venezia Jazz Festival Fall editon #5

Novembre 25 @ 18:30 - 23:00

Atteso appuntamento al laguna libre per il Venezia Jazz festival Fall edition #5. Nella calda e accogliente sala musica&arte l’anteprima di un nuovo progetto musicale che nasce a Venezia e che si annuncia molto originale, coinvolgente e di altissimo livello.

Al centro e protagonista è la cantante lirica brasiliana Nabila Dandara, nota “soprano” che ha scelto di vivere e avere come base la città lagunare nel suo girovagare nei più importanti teatri del mondo, in questo periodo con l’opera/performance “Sun&sea” di Rugilė Barzdžiukaitė, Vaiva Grainytė and Lina Lapelytė. Una grande cantante lirica protagonista di un progetto musicale jazz che fà riferimento alle ricchissime tradizioni musicali del suo paese di origine, il Brasile e in particolare alle note influenze “afro” nelle sue musiche più popolari.

Dal Senegal ha invece origine un altro componente del progetto, il batterista e maestro vetraio Moulaye Niang, noto sia per la sua attività di batterista “afroJazz” ma anche per essere diventato il primo maestro vetraio “foresto” a Venezia, “Muranero”, che è l’altra sua affascinante attività.

Gli altri due componenti del progetto sono due nativi veneziani: Matteo Alfonso alle tastiere e pianoforte e Alvise Seggi al basso.

Matteo Alfonso è un noto pianista e arrangiatore veneziano. E’ docente titolare della cattedra di pianoforte Jazz presso il Conservatorio di Venezia e ne è anche direttore del dipartimento di jazz. Vanta numerose esibizioni e collaborazioni internazionali con nomi come Bobby Watson, Javier Vercher, Cory Cox, Ferenc Nemeth, Ray Mantilla, Francisco Mela, Jack Walrath, Jimmy Lovelace, Gil Goldstein, Eliot Zigmund, Antony Pinciotti, Kyle Pool e Toquihno.

Alvise Seggi è uno tra i più attivi e raffinati musicisti jazz ed etno del Veneto. Eclettico e completo artista, ha conseguito con il massimo dei voti la laurea triennale in musica jazz presso il conservatorio di Bologna G.B. Martini e la laurea specialistica presso il conservatorio di Venezia B. Marcello. Ha partecipato e collaborato a numerosi Festival e rassegne musicali internazionali, esibendosi fra l’altro con artisti di fama come Elliott Sharp, Farhan Sabbagh, Bruce Ditmas, Charles Coen, Pietro Tonolo, Mark Stockhausen, Olivier Manoury, Steve Piccolo, Tammy Tang, Tim Spark, John Stowell. Oltre alla passione per il jazz, da alcuni anni porta avanti progetti che spaziano dalla musica etnica e popolare.

Un appuntamento speciale di grande musica e di buona cucina ma anche di arte visto questo evento cade nella giornata del “finissage” della suggestiva mostra di pitture “stati d’animo” che ci ha accompagnato per tutta l’estate e l’autunno dell’artista calabro/toscana Rita Pedullà.

Si potrà assistere al concerto fruendo della cucina , che fà del métissage tra musica, arte e cibo una vera e propria proposta interculturale.

1° set/esibizione
Aperitivo_Concerto Ore 18.30/ 19.45 (ingresso dalle 18.00, uscita entro le 19.50). Aperitivo rinforzato con concerto € 25

2° set/esibizione
Cena_Concerto Ore 20.45/ 22.30 (ingresso dalle 20.30, chiusura del locale alle 23.30). Cena con menu fissi [pesce/carne/veg] con concerto € 45

Prenotazione, prevendita e dettagli menu: https://www.lagunalibre.it

Informazioni: Tel/Whatsapp +39 041 2440031
_________________________________
🚗 Il parcheggio auto più vicino per chi arriva dalla terraferma è Garage San Marco a soli 10 minuti dal locale.
Il posto auto nella fascia oraria 17.00-05.00 è al costo di € 15.
Prenotazioni: www.garagesanmarco.it
🚂 La stazione ferroviaria Venezia Santa Lucia è a 10 minuti a piedi dal locale.

https://www.facebook.com/events/885132156229643/

Dettagli

Data:
Novembre 25
Ora:
18:30 - 23:00
Sito web:
https://www.facebook.com/events/885132156229643/

Organizzatore

Laguna LIBRE EcoRistorante & Jazz World music club
Email:
noreply@facebookmail_com

Luogo

Laguna LIBRE EcoRistorante & Jazz World music club
Laguna LIBRE EcoRistorante & Jazz World music club + Google Maps