Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Concerto CANTAR VENEZIA

Luglio 21 @ 20:45 - 23:00

Giovedì 21 luglio il portico dell’area agricola del Giardino dei Limoni di Villa Contarini – Fondazione G.E. Ghirardi ospiterà il Concerto
CANTAR VENEZIA Canzoni da battello del ‘700
Rachele Colombo: canto, chitarra classica, tamburello
Marco Rosa Salva: flauti dolci
Domenico Santaniello: violoncello, tamburo a cornice

𝗜𝗡𝗚𝗥𝗘𝗦𝗦𝗢 𝗚𝗥𝗔𝗧𝗨𝗜𝗧𝗢 𝗳𝗶𝗻𝗼 𝗮𝗱 𝗲𝘀𝗮𝘂𝗿𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗽𝗼𝘀𝘁𝗶.
𝗡𝗼𝗻 𝗲̀ 𝗽𝗿𝗲𝘃𝗶𝘀𝘁𝗮 𝗽𝗿𝗲𝗻𝗼𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗶 𝗽𝗼𝘀𝘁𝗶.
𝗔𝗽𝗲𝗿𝘁𝘂𝗿𝗮 𝗰𝗮𝗻𝗰𝗲𝗹𝗹𝗶 𝗼𝗿𝗲 𝟮𝟬.𝟭𝟱.

Saluti di benvenuto
Isabella Longo (CdA Fondazione G. E. Ghirardi Onlus)

CANTAR VENEZIA Canzoni da battello del ‘700 è uno spettacolo interessante per la valorizzazione della tradizione musicale popolare veneziana. Dai manoscritti originali del ‘700 Rachele Colombo coniuga ricerca d’archivio, contestualizzazione storica e un modello di riproposta attuale. Dal prezioso e quasi sconosciuto patrimonio delle Canzoni da battello del Settecento veneziano, sulla base degli studi e della collaborazione di Paola Barzan e Guglielmo Pinna, la Colombo “estrae” brani esemplari che ha reinterpretato. Una sorta di moderno canzoniere per un antico repertorio per certi versi dimenticato ma che è fondamentale valorizzare.
Dal progetto discografico, nasce l’idea di presentare “CANTAR VENEZIA” in forma di spettacolo, nei luoghi più suggestivi della venezianità.

L’accompagnamento strumentale con chitarra, violoncello, flauti e tamburello, sottolinea il suono della parola e la vivacità dei testi, cantati con “slancio” naturale e non impostato da Rachele Colombo. Un “affresco sonoro”, che restituisce squarci del ‘700 veneziano contrapposti alla contemporaneità e dà corpo ad un racconto coinvolgente e brillante, in bilico tra colto e popolare, tra tradizione e innovazione. Un viaggio lagunare, soave e libertino, in chiave narrativa e di commedia, dove risuona l’eco potente di Carlo Goldoni, del Carnevale in maschera, della vita di Giacomo Casanova. Un’occasione unica per immergersi nello “spirito verace” di Venezia, città unica al mondo.

RACHELE COLOMBO
Cantante, polistrumentista, compositrice eclettica ha sviluppato negli anni un percorso artistico trasversale e fuori dagli schemi accademici. Una voce apprezzata a livello internazionale, interprete di canto popolare, si dedica allo studio, riproposta e innovazione della musica di ispirazione veneta collaborando con i maggiori artisti del settore. Affermatasi con il gruppo di folk revival Calicanto (‘94/’99), fonda con Corrado Corradi il duo Archedora Veneto Musica, collabora stabilmente con Gualtiero Bertelli. Nel 2017, con il doppio CD Cantar Venezia Canzoni da battello, le viene assegnato il 13° Premio Città di Loano per la musica tradizionale italiana. Segnalata nel 2021 tra le 46 cantautrici del mondo, nel libro di Chiara Ferrari “Le donne del folk”, si occupa di diritti umani, rispetto dell’ambiente, progetti di genere e sulla memoria storica del movimento delle donne. Ha collaborato con diversi emittenti radio-televisive e con il mondo del cinema per la registrazione di colonne sonore. Compone musiche di scena per teatro, danza contemporanea, infanzia. Suona, oltre che sul territorio nazionale, in Europa e Americhe. Numerose le collaborazioni artistiche e produzioni discografiche.

MARCO ROSA SALVA
Ha studiato flauto dolce e prassi musicale antica con Aldo Bova e con Pedro Memelsdorff. Ha seguito corsi tenuti tra gli altri da P. Capirci, H. Tol, K. Boecke, W. van Hauve. Si è laureato in DAMS a Bologna con una tesi di drammaturgia musicale sul librettista Matteo Noris. Ha al suo attivo una vasta attività concertistica, in Italia ed all’estero, collaborando con complessi di musica antica tra i quali Sonatori della Gioiosa Marca, Accademia di S. Rocco – Venice Baroque Orchestra, Cappella Ducale di Venezia, Pastime, Ensemble Antonio Draghi, Cappella della Pietà dei
Turchini, L’Aura Soave, Il Complesso Barocco, Consort Veneto, I barocchisti, Delitiae Musicae, Il Viaggio Musicale, La Venexiana, Enchordias. Ha effettuato registrazioni per la RAI, per la ORF, e per le etichette Stradivarius, Echo, Fonit Cetra, Tactus, Nuova Era, Skira, Naxos, Opus 111, Glossa, World Village. Dirige la Scuola di Musica Antica di Venezia.

DOMENICO SANTANIELLO
Diplomato in Contrabbasso presso il Conservatorio “D. Cimarosa” (AV), in Musica Jazz presso il conservatorio “B. Marcello” (VE) ottiene il Diploma Accademico di II Livello in Discipline Musicali – Musica Jazz – Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria (RO) con Paolo Ghetti. Insegna Contrabbasso Jazz presso il Conservatorio G.F. Ghedini di Cuneo e Contrabbasso e Basso El.Jazz al coservatorio G.B. Martini (BO). Musicista ecclettico si sperimenta anche con violoncello e pianoforte in diversi generi musicali (world, pop, folk). Tra le collaborazioni: Pietro Tonolo, Stefano Battaglia, Yotam Silberstein, Stjepko Gut, Mauro Beggio, Neil Leonard, Marcello Tonolo, Adrian Iaies, Paolo Birro, Daniele Sepe, Moni Ovadia, Pietro Condorelli, Sunny Wilkinson, Ellen Rowe, U.T. Gandhi. Dal 2008 collabora con Gualtiero Bertelli e la Compagnia delle Acque. Ha preso parte ad alcune trasmissioni televisive trasmesse dalla RAI accompagnando artisti come: Silvia Mezzanotte, Cheryl Porter, Alter Ego, Povia, Nada, Pago, Spagna, Masini, Simone, Riccardo Fogli.

Evento organizzato da Fondazione G. E. Ghirardi Onlus

Con il patrocinio di Regione del Veneto, Provincia di Padova, Città di Piazzola sul Brenta

www.fondazioneghirardi.org

https://www.facebook.com/events/431020545570615/